Tags: reviewrecensionesilverstone tundraTundra TD03 Litesilverstone td03 lite

SilverStone TD03 Lite 12Sappiamo tutti che SilverStone è uno dei brand storici nel settore degli chassis, ma come ogni altra azienda che si rispetti anche SilverStone è alla costante ricerca di nuove idee e prodotti, e punta ad un miglioramento costante delle prestazioni sia in ambito cabinet, sia per la propria linea di dissipatori. Parlando proprio di dissipatori SilverStone da pochi anni è entrata anch’essa nel mondo degli AIO presentando diversi prodotti tra cui alcuni già recensiti di recente come il Tundra TD02-E (QUI) e molti altri. SilverStone è stata in realtà precursore dei tempi proponendo un sistema di dissipazione a liquido senza ventole già nel lontano 2007, il Tundra TD01, senza ottenere però un grande successo. La nuova serie Tundra, lanciata nel 2013 con il TD02 e TD03 invece, nel giro di pochi anni è stata aggiornata con nuovi modelli che hanno incrementato prestazioni, qualità ed aspetto estetico. La gamma si è recentemente ampliata con nuovi modelli caratterizzati da un prezzo più aggressivo, rinunciando ad alcune peculiarità qualitative dei prodotti di fascia più alta, senza però rinunciare alle prestazioni pure. Parliamo oggi del modello Tundra TD03-Lite, un AIO da 120mm con possibilità di creare agevolmente un sistema Push/Pull grazie alle viti aggiuntive fornite in dotazione. Passiamo dunque subito all’analisi di questo nuovo AIO di casa SilverStone.

 

 

 

 

silverstone logo

 

SilverStone Technology, è un’azienda taiwanese fondata nel 2003 e specializzata nella produzione di case caratterizzati da una qualità costruttiva elevatissima ed un design elegante. Da allora ha ampliato le linee e le tipologie di prodotti, dando ai loro clienti una vasta gamma di scelte. Con centri di distribuzione in diverse aree del globo, i prodotti SilverStone possono esser visti in tutto il mondo, non solo per gli utenti di personal computer, ma anche per uso domestico ed intrattenimento. Provvedere al piacere personale mediante l'integrazione di tecnologie avanzate è funzionale, e rende anche i prodotti piacevoli da usare. Silverstone ad oggi dispone di un catalogo completo di periferiche riguardanti: case, ventole, alimentatori e accessori. Il continuo impegno nella ricerca e nello sviluppo le consente di progettare e realizzare prodotti esteticamente impeccabili e performanti, sempre al passo con i tempi.

 


Caratteristiche Tecniche e datasheets

Di seguito riportiamo le caratteristiche principali:

  • Maintenance-free, no refill richiesto
  • Ventola da 120mm PWM autoregolata
  • Tubi in PVC
  • Waterblock con micro canali da 0.2mm per incrementare le prestazioni
  • Base completamente in rame
  • LED Blu di stato

 

Di seguito riportiamo le caratteristiche tecniche dei componenti.

 

specifiche

 


Packaging e Bundle

A differenza di altri modelli della serie Tundra, la nuova serie (penultima in ordine di arrivo, visto l’ingresso da poche settimane dei modelli Slim) torna un po’ alle origini con una confezione molto semplice e realizzata in cartone riciclato. Non solo vi è rispetto per l’ambiente ma vengono anche abbattuti i costi per eventuali grafiche o particolari superfici della confezione. La confezione ha comunque stampato su ogni singolo lato tutte le informazioni, caratteristiche, immagini e specifiche tecniche del prodotto che essa contiene al suo interno.

 

SilverStone-TD03-Lite-1  SilverStone-TD03-Lite-2  SilverStone-TD03-Lite-3  SilverStone-TD03-Lite-4  SilverStone-TD03-Lite-5  SilverStone-TD03-Lite-6

 

Rimosso un piccolo lembo di scotch possiamo, trovare subito il manuale utente con un primo strato di neoprene a protezione del prodotto e del relativo bundle.

 

SilverStone-TD03-Lite-7  SilverStone-TD03-Lite-8

 

Estratto il dissipatore ed il relativo bundle, troviamo:

  • Dissipatore SilverStone Tundra TD03-Lite
  • 1x Ventola SilverStone APA1225M12
  • 1x Backplate
  • 2x Staffe socket AMD
  • 2x Staffe socket Intel
  • 4x Supporti socket in plastica
  • 4x Viti Fissaggio socket
  • 4x Stand-offs per socket Intel LGA2011
  • 4x Viti per il backplate
  • 4x Dadi di ritenzione
  • 8x Viti per ventole classiche
  • 8x Viti per ventole slim
  • 8x Viti per il fissaggio del radiatore al case
  • 1x Cavo Pin to Molex
  • 1x Tubetto di pasta termica
  • Manuale installazione

 

SilverStone-TD03-Lite-9

 

Bundle davvero completo e ricco. Come abbiamo visto, potremo montare un sistema Push/Pull sia con ventole di spessore standard che slim grazie a ben 8 viti per tipo. Al momento attuale probabilmente solo SilverStone offre tale possibilità con la sua serie Tundra Lite e questo è sicuramente già un punto a favore di questo piccolo AIO.

 


SilverStone Tundra TD03-Lite: Analisi Strutturale

Passiamo all’analisi del dissipatore. Ormai avrete compreso come gli AIO siano tutti identici come principio di funzionamento e design base di realizzazione. A seguire ogni brand introduce una particolare personalizzazione del blocco pompa/waterblock e talvolta del radiatore e tubi. In questo caso il Tundra TD03-Lite si presenta con un design classico ed elegante grazie alla colorazione totalmente nera che verrà contrastata dalla ventola in dotazione con pale di colore bianco. Inoltre, come vedremo più avanti, SilverStone per dare un tocco di personalizzazione, ha introdotto un piccolo LED di colore blu nella scocca dello chassis in plastica che riveste pompa e waterblock. Non manca nella stessa zona anche il logo del brand. Il SilverStone Tundra TD03-Lite per quanto riguarda il peso si attesta ad un valore di 750g che rientra ampiamente nella categoria degli AIO da 120mm. E’ stata scelta una pompa con rotazione di 2500+/-200RPM a 12V e sicuramente con cuscinetto a sfera in ceramica, come è il trend negli ultimi AIO, che la renderà davvero silenziosa in qualsiasi circostanza. Unica nota, se così possiamo definirla, negativa, è l’assenza di un connettore a 4 Pin PWM per la gestione automatica della rotazione. Essendo il cavo a 3 Pin questa lavorerà sempre al pieno dei giri ma come detto non si accuserà per nulla la sua rumorosità.

 

SilverStone-TD03-Lite-10  SilverStone-TD03-Lite-11  SilverStone-TD03-Lite-12  SilverStone-TD03-Lite-13

 

Possiamo ora al primo componente di un dissipatore AIO ovvero al radiatore. Questo per il modello Tundra TD03-Lite ha dimensioni di 153 x 120mm per uno spessore di 27mm ed è realizzato in alluminio. La verniciatura è ottima dunque priva di imperfezioni o sbavature e di colore nero. Al solito ai 27mm di spessore del radiatore dobbiamo aggiungere quello della singola o doppia ventola, classica o slim. Il valore FPI misurato per tale radiatore si attesta a circa 20, collocandolo dunque nella categoria dei radiatori con alette ad alta densità. Come vedremo, comunque, la ventola in dotazione ha una buona pressione e dunque ci sarà un ottimo connubio che si tramuterà sicuramente in più che valide prestazioni. Inoltre, essendo privo di tappo per il refill, il Tundra TD03-Lite non avrà bisogno di nessuna manutenzione o sostituzione del liquido interno.

 

SilverStone-TD03-Lite-14  SilverStone-TD03-Lite-15  SilverStone-TD03-Lite-20  SilverStone-TD03-Lite-16  SilverStone-TD03-Lite-19

 

I lati di tale radiatore inoltre sono stati rinforzati con due supporti in metallo dotati dei classici fori per l’installazione della ventola/e.

 

SilverStone-TD03-Lite-17  SilverStone-TD03-Lite-18

 

Proseguendo, passiamo di cui notiamo il buon spessore ed il rivestimento in gomma per agevolare eventuali curve e più in generale il processo d’installazione. Ovviamente, i tubi, con spessore esterno di 12mm e interno di 10mm, hanno una struttura interna intrecciata che previene eventuali strozzature, rendendo più robusti i suddetti e prevenendo eventuali perdite. La loro lunghezza è di 310mm, più che sufficienti a classiche installazioni.

 

SilverStone-TD03-Lite-21  SilverStone-TD03-Lite-22  SilverStone-TD03-Lite-23  SilverStone-TD03-Lite-24

 

Infine arriviamo al blocco pompa/waterblock. Come in molti altri AIO la struttura è in plastica rigida e davvero ben assemblata e rifinita. Le dimensioni di tale blocco sono 65 x 65 x 38mm ed il design ricorda un esagono che parte dal logo del brand e si estende verso l’esterno. Le dimensioni sono compatte ma permettono di integrare una pompa con una rotazione di 2500RPM senza alcun tipo di problema. Design elegante e cura per i dettagli davvero valida. Più da vicino possiamo notare come l’intera copertura in plastica opaca sia caratterizzata anche da un bordino in plastica lucida man mano che si raggiunge il centro dove è presente il logo del brand. Ricordiamo la presenza all’interno di un LED di colore blu che illuminerà in maniera non troppo invasiva il logo. Come molti altri AIO, anche il Tundra TD03-Lite presenta i supporti per i diversi socket installabili lateralmente. Di default troveremo preinstallati quelli per socket Intel ma come visto nel bundle sono inclusi quelli per socket AMD. I due supporti sono fissati da due viti a testa per lato. La sostituzione dei due supporti è dunque veloce e pratica.

 

SilverStone-TD03-Lite-25  SilverStone-TD03-Lite-26  SilverStone-TD03-Lite-27  SilverStone-TD03-Lite-28  SilverStone-TD03-Lite-29  SilverStone-TD03-Lite-30  SilverStone-TD03-Lite-31  SilverStone-TD03-Lite-32

 

Ai lati troviamo anche i due tubi innestati in due raccordi che potranno essere ruotati di circa 180 gradi agevolando dunque l’orientamento ed installazione del dissipatore nel case.

 

SilverStone-TD03-Lite-31  SilverStone-TD03-Lite-48

 

L’alimentazione della pompa è garantita da un connettore a 3 Pin e non 4 Pin PWM. La pompa in questo modo lavorerà sempre al massimo dei giri e non potrà, per ovvi motivi, essere regolata. Soluzione che non crea alcun tipo di problema in quanto la rumorosità è quasi assente a meno di non porre l’orecchio sopra la stessa.

 

SilverStone-TD03-Lite-38  SilverStone-TD03-Lite-37

 

Struttura e base di contatto

Passando alla base di contatto e dunque al waterblock, come ogni altro AIO che si rispetti, anche il Tundra TD03-Lite è caratterizzato da una base in rame, non lappata a specchio. Nella parte interna il waterblock è realizzato con microcanali con spessore di 0.2mm per aumentare lo scambio termico e incrementare le prestazioni. Il waterblock nella parte inferiore sia è tenuto in sede con viti di sicurezza per evitare un eventuale disassemblaggio che porterebbe ad invalidare la garanzia. Appena estratto, inoltre, è protetto da un film adesivo da rimuovere prima dell’installazione. Non troviamo il classico strato di pasta termica preapplicata, che spesso porta a nostro avviso più “danni” che benefici. L’utente in questo caso potrà utilizzare quella in dotazione nel tubetto o usarne una di sua preferenza per aumentare ancor più le prestazioni dissipative del Tundra TD03-Lite.

 

SilverStone-TD03-Lite-33  SilverStone TD03 Lite 34  SilverStone-TD03-Lite-35   

 

Prima di procedere alla fase di test, andiamo ad analizzare la ventola fornita in dotazione.

 


Ventola SilverStone APA1225M12

Nel bundle con il SilverStone Tundra TD03-Lite è fornita di base una ventola da 120mm sempre SilverStone. Nel dettaglio con l’AIO viene fornita una ventola modello SilverStone APA1225M12 che sicuramente appartiene alla famiglia Air Penetrator, ventole molto conosciute ed apprezzate per le loro valide prestazioni a fronte di una contenuta rumorosità. Sul piano estetico hanno un design classico che si caratterizza solo per la presenza di pale di colore bianco. Nel dettaglio comunque sono dotate di intagli nella parte esterna/inferiore che ridurranno eventuali turbolenze riducendo in parte il rumore generato. I valori dichiarati da SilverStone per tale modello sono una velocità di rotazione massima di 2500RPM con un range di 1500-2500RPM regolabili grazie al connettore, questa volta, 4 Pin PWM. La pressione statica è di 3,1mm H2O, dunque identica alle Corsair SP120 High Performance per fare un confronto diretto con altre ventole. I CFM massimi sono invece ben 92,5. Tale ventola dunque è come avevamo detto l’ottima compagna per tale radiatore. Potremo eventualmente acquistarne un’altra per creare un sistema Push/Pull e aumentare considerevolmente le prestazioni termiche del Tundra TD03-Lite.

 

SilverStone-TD03-Lite-39  SilverStone-TD03-Lite-40  SilverStone-TD03-Lite-41  SilverStone-TD03-Lite-42  SilverStone-TD03-Lite-43  SilverStone-TD03-Lite-44

 


Montaggio e installazione

Siamo arrivati alla fase di montaggio del SilverStone Tundra TD03-Lite che non ha richiesto molto tempo. I passaggi da seguire sono stati:

  • Smontare la scheda madre dal case
  • Rimuovere il precedente dissipatore e pulire l’IHS della CPU dalla precedente pasta termica
  • Installare il backplate in metallo dietro la scheda madre con le relative viti
  • Inserire i supporti in plastica
  • Scegliere quali supporti in metallo utilizzare (in base al socket)
  • Stendere la pasta termica
  • Adagiare il dissipatore
  • Avvitare i dadi a molla
  • Connettere il connettore 3 pin della pompa al connettore CPU_Fan sulla scheda madre
  • Connettere il connettore 4 pin della ventola al connettore Opt_Fan sulla scheda madre

 

Eseguiti questi passaggi, abbiamo completato l’installazione del nostro SilverStone Tundra TD03-Lite e siamo pronti per accendere il nostro PC con il nuovo dissipatore.

 

SilverStone-TD03-Lite-45  SilverStone-TD03-Lite-46  SilverStone-TD03-Lite-47  SilverStone-TD03-Lite-49  SilverStone-TD03-Lite-50  SilverStone-TD03-Lite-51  SilverStone-TD03-Lite-52  SilverStone-TD03-Lite-53  SilverStone-TD03-Lite-54

 

Dettaglio del LED blu illuminato di notte quando avremo il PC e l’AIO in funzione.

 

SilverStone-TD03-Lite-55

 

Confermata dunque la piena compatibilità del dissipatore con tutte le schede madri, RAM e schede video.

 


Sistema e metodologia di test

Abbiamo testato il dissipatore SilverStone Tundra TD03-Lite su una piattaforma Intel Z97, con socket LGA 1150 e processore della famiglia Haswell. Abbiamo scelto di utilizzare come CPU il Core i5-4670K da 84W di TDP. Di seguito elenchiamo la configurazione completa dei test.

 

sistema

 

I test sono stati effettuati con AIDA64 utilizzando il tool integrato System Stability Test con le opzioni Stress CPU, FPU, Cache e Memory attive. Le temperature sempre rilevate grazie al sistema integrato di AIDA64. La pasta termica usata è una Arctic Cooling MX-4.

Abbiamo scelto di utilizzare AIDA64 per i futuri test in quanto risulta un software più facilmente confrontabile con un eventuale test casalingo da parte di ognuno di voi nonché un software in continuo aggiornamento a nuove piattaforme.

Siamo quindi passati alla fase di test che si è articolata in due configurazioni e precisamente quella a Default con Turbo Boost ed una con frequenza pari a 4,5 GHz.

 


Risultati del test e Rumorosità

Siamo passati dunque alla fase di test. Per quanto riguarda il SilverStone Tundra TD03-Lite sono stati utilizzati dunque due profili che vedrete a seguire.

  • LOW RPM: ventole impostate manualmente a circa 1500 RPM.
  • HIGH RPM: ventole impostate manualmente a circa 2500 RPM.

 

test1

 

 

test2

 

Rumorosità

La ventola SilverStone APA1225M12 in abbinamento al SilverStone Tundra TD03-Lite ha ottime prestazioni ma se non amate molto il rumore dovrà essere regolata in modo da offrire un buon rapporto Prestaziomi/Rumorosità. Infatti al pieno dei giri difficilmente il rumore generato passerà inosservato seppur a 1500 ha una rumorosità contenuta, ma allo stesso tempo questa ventola garantirà anche valide prestazioni, come abbiamo visto poc’anzi dai grafici. In gergo, potremmo dire che la “morte sua”, riferendoci al Tundra TD03-Lite sono due ventole in configurazione Push/Pull, magari regolate a regimi di rotazione più contenuti.

 


Conclusioni

 

Oro HD new

 

Prestazioni 4,5 stelle

Prestazioni davvero ottime. Pochi altri AIO riescono a garantire tali prestazioni a fronte di un costo contenuto e ricordando che è solo un AIO da 120mm.

Prezzo 5 stelle Circa 70€, prezzo ottimo considerando la qualità, le prestazioni e caratteristiche.
Design 4,5 stelle

Design elegante e personalizzato dal LED Blu. Finiture e dettagli curati

Bundle 4,5 stelle Completo.
Ventola  5 stelle

Prestazioni ottime. Rumorosità un po’ meno ma per chi vorrà il massimo non sarà un problema.

Montaggio 5 stelle Veloce e sicuro.
Complessivo 4,5 stelle  

         

Abbiamo dunque visto come SilverStone abbia ampliato la sua gamma di dissipatori AIO con prodotti dal costo più contenuto e questo piccolo Tundra TD03-Lite ha dimostrato come sia possibile incrementare man mano le prestazioni senza sacrificare qualità e design. Il Tundra TD03-Lite in un radiatore da 120mm offre ottime prestazioni anche per sistemi in overclock senza alcun tipo di problema riferito alla tipologia di CPU utilizzata. Altra nota che contraddistingue questo modello è la ventola in dotazione che al massimo dei giri pecca sì di rumorosità sostenuta, ma come rovescio della medaglia offre una pressione e delle prestazioni davvero ottime. Inoltre, essendo PWM potrà essere regolata automaticamente dalla vostra scheda madre o tramite uno dei tanti software di gestione. La dotazione del Tundra TD03-Lite offre la possibilità di creare una configurazione Push/Pull con ventole classiche o slim, cosa da non sottovalutare e che non è riscontrabile in altri AIO sino ad ora provati. A nostro avviso il SilverStone Tundra TD03-Lite vale ogni singolo centesimo del suo prezzo di circa 70€, in quanto offre prestazioni, design e ottima espandibilità/personalizzazione per quanto riguarda il comparto ventole. SilverStone ha rinnovato una già valida serie con un prodotto dalle ottime prestazioni caratterizzato dal design classico del brand taiwanese.

 

Pro

  • Design
  • Prestazioni
  • LED pulsante
  • Pompa inudibile
  • Prestazioni Ventola in dotazione

 

Contro

  • Ventola rumorosa al massimo regime (… ma regolabile tramite PWM)

 

Si Ringrazia SilverStone per il sample fornitoci.

Tommaso Mele