Notice: Undefined offset: 62 in /var/www/vhosts/xtremehardware/new.xtremehardware/libraries/src/Access/Access.php on line 608

Notice: Trying to get property 'rules' of non-object in /var/www/vhosts/xtremehardware/new.xtremehardware/libraries/src/Access/Access.php on line 608

Notice: Undefined offset: 62 in /var/www/vhosts/xtremehardware/new.xtremehardware/libraries/src/Access/Access.php on line 613

Notice: Trying to get property 'rules' of non-object in /var/www/vhosts/xtremehardware/new.xtremehardware/libraries/src/Access/Access.php on line 613

Tags: reviewrecensionebuffalousb 3.0MiniStation Extreme (HD-PZFU3)HD Esterno

buffalo hdpzfu3 09

Quest’oggi la redazione di Xtremehardwarevi propone test ed approfondimenti relativi ad un hard disk portatile USB 3.0 prodotto e commercializzato da Buffalo; parliamo del Buffalo MiniStation Extreme HD-PZFU3 da 1TB. Particolarità di questo prodotto? Resistenza agli urti, all’acqua ed alla polvere!

buffalo logo

Facente parte del gruppo Melco, fondato nel lontano 1975 da Makoto Maki in Giappone, Buffalo Inc. è solo una delle 14 subordinate della più grande holding, entrata nel mercato delle periferiche per computer nel 1981.

Durante gli anni il colosso ha iniziato, e continua a produrre, una vasta gamma di prodotti rivolti alla memorizzazione, sia essa a lungo termine che volatile, come ad esempio: RAM, Flash Memory, Flash USB, CD-ROM/DVD-RW Drives, Hard Disk esterni e da poco SSD (nel mercato giapponese). Inoltre fanno parte del portfolio dell'azienda anche altre periferiche di uso comune, come ad esempio stampanti, display LCD, prodotti LAN ed altro ancora.

HD PZFU3 MiniStation Extreme USB 3.0 Portable H 2017 02 27 23 04 39

Il Buffalo Ministation Extreme è dunque un prodotto pensato per coloro che portano i dati sempre con se e non vogliono aver problemi di “rotture” in caso di urti, schizzi d’acqua o polvere.

Prodotto in diversi tagli (500GB/1TB/2TB) e colori il MiniStation Extreme ci fa anche passar la paura di dimenticare o addirittura perdere il cavo USB, avendone uno direttamente collegato allo chassis.

Il modello testato per voi è dunque l’ HD-PZFU3, da 1TB USB 3.0, acquistabile presso Amazon a poco meno di 135€.


Riportiamo di seguito la tabella contenente le caratteristiche tecniche del Buffalo MiniStation Extreme ricordandovi che tali informazioni sono consultabili anche presso il sito del produttore:

http://www.buffalo-technology.it/it/prodotti/dispositivi-di-archiviazione/archiviazione-portatile/ministationtm/hd-pzfu3-ministationtm-extreme-usb-30-portable-hdd.html#prettyPhoto

HD PZFU3 MiniStation Extreme USB 3.0 Portable H 2017 02 27 13 20 31

HD PZFU3 MiniStation Extreme USB 3.0 Portable H 2017 02 27 13 20 44


La confezione del Buffalo MiniStation Extreme è in perfetto stile Buffalo.

Il prodotto è infatti contenuto all’interno di una piccola confezione di cartone rigido dai colori bianco/rosso ed è ricca di informazioni.

La parte frontale riporta un’immagine del prodotto, il logo dell’azienda, il modello preciso e tre icone rappresentanti le caratteristiche principali del prodotto stesso.

buffalo hdpzfu3_01

Sul lato destro, che si apre, è riportata solo una immagine del prodotto, visto “di taglio” mentre a sinistra troviamo le specifiche tecniche stampate in inglese.

buffalo hdpzfu3_02 buffalo hdpzfu3_04

Il retro è ricco di informazioni soprattutto inerenti alla resistenza contro gli urti (cadute fino a 1.2m), contro l’acqua con la certificazione IPX3, contro la polvere, IPX5 e relative alla possibilità di criptare il contenuto dei dati con AES-256bit.

buffalo hdpzfu3_03

Aprendo la confezione troviamo immediatamente il prodotto, protetto dalla plastica sagomata, sotto la quale trovano posto: un manuale rapido, una prolunga USB 3.0 ed il foglio di garanzia.

buffalo hdpzfu3_05

buffalo hdpzfu3_06


Esteticamente il Buffalo MiniStation Extreme risulta piacevole e molto robusto.

Grande quanto una agenda tascabile e spesso come un pacchetto di sigarette il prodotto si presenta in plastica rigida colorata, grigio e nero.

buffalo hdpzfu3_07

La parte frontale riporta il logo dell’azienda inciso nella parte in plastica grigia mentre notiamo immediatamente al tatto che tutte le zone “nere” sono in gomma rigida.

Lateralmente trova posto il cavo USB 3.0 integrato, anche esso in gomma, che va a “chiudersi” nell’apposito scomparto.

buffalo hdpzfu3_08 buffalo hdpzfu3_10

buffalo hdpzfu3_12

Sul retro notiamo quattro piccoli piedini in gomma antiscivolo e delle scritte nere riportanti informazioni sul prodotto, come ad esempio il modello.

buffalo hdpzfu3_09


Abbiamo testato il Buffalo HD-PZFU3 collegandolo ad una porta USB 3.0 del notebook Lenovo Yoga S11:

char yoga

I test svolti sono i seguenti:

  • CrystalDisk Mark
  • ATTO Disk Benchmark
  • HDTune Pro 5.0.0

CRYSTALDISKMARK

crystal

ATTODISK BENCHMARK

atto

HDTUNE

HDTune Benchmark BUFFALO HD PZFU3

I valori mostrati dai software di test sono in linea con quanto mostrato in altre circostanze dai prodotti Buffalo.

Il MiniStation Extreme si assesta sui 115/116MB sia in fase di scrittura che in quella di lettura, garantendo ridotti tempi di attesa e streaming video senza rallentamenti.


oro

 

Prestazioni 4,5 stelle Le prestazioni del Buffalo MiniStation Extreme sono molto buone; raggiungiamo i 115MB/s sia in lettura che in scrittura, ciò ci garantisce tempi di attesa striminziti e streaming di contenuti multimediali ad alta definizione senza rallentamenti.
Rumorosità 5 stelle Assolutamente silenzioso.
Qualità dei materiali 4,5 stelle

Plastica rigida e gomma anti shock rendono questo hard disk resistente ad urti, spruzzi d'acqua e polvere. Qualità dei materiali molto elevata.

Prezzo 3,5 stelle

La versione da 1TB che abbiamo provato per voi è acquistabile presso Amazon per una cifra di circa 135€.
Non pochissimo se guardiamo il taglio del disco, ma non eccessiva se contiamo che possiamo portarci a spasso il nostro hard disk senza preoccuparci di eventuali danni da cadute o perdita di dati causati da acqua o polvere.

Complessivo 4,5 stelle  

Il Buffalo MiniStation Extreme è un semplice hard disk esterno ma con una particolarità che lo rende appetibile per una fetta ben precisa di clientela; è resistente.

Tralasciando le caratteristiche velocistiche di questo prodotto, che si sono rilevate ottime grazie ai 115MB/s raggiunti sia in fase di lettura che in fase di scrittura, possiamo concentrarci su quelle "fisiche", ovvero la qualità costruttiva.

Il MiniStatin Extreme prende questo nome probabilmente dalla possibilità di sopravvivere a circostanze che si possono definire "estreme" quando si parla di componenti hardware, elettronici e meccanici (come il disco rigido contenuto nello chassis).

Vibrazioni, urti, acqua e polvere sono infatti i nemici numero uno degli oggetti elettronici e di hard disk nello specifico.

Questo prodotto è stato dunque pensato per sopravvivere a cadute fino a 1.2m di altezza (che non è poco) ed è certificato IPX3 contro gli schizzi d'acqua, il che vuol dire che può resistere a spruzzi d'acqua con angolazione fino a 60° dalla vertivale.

Come se non bastasse è anche "dust-resistant" ovvero resistente alla polvere (IPX5) e ci consente di crittografare i dati con tecnologia AES-256bit.... una botte di ferro.

Il prodotto è inoltre dotato di kensington lock per aumentare la sicurezza anti-furto.

Dunque sono queste le caratteristiche vincenti di questo prodotto e proprio tali caratteristiche verranno "testate" nella video-recensione "stress-test" che verrà pubblicata a breve sul nostro canale di youtube, a questo indirizzo:

https://www.youtube.com/user/XtremeHardwareITA

Restate dunque sintonizzati perché non finisce qui!!

Pro

  • Buone Performance
  • Resistente all'acqua 
  • Resistente alla polvere
  • Resistente agli urti
  • Kensington lock
  • Possibilità di criptarei file con tecnologia AES-256bit
  • Silenzioso
  • Materiali di costruzione
  • Cavo USB 3.0 ancorato allo chassis

Contro

  • Prezzo non molto contenuto per il taglio del disco

Ringraziamo Buffalo per il sample fornitoci.

Angelo Ciardiello

 

Commenta sul forum