Notice: Undefined offset: 55 in /var/www/vhosts/xtremehardware/new.xtremehardware/libraries/src/Access/Access.php on line 608

Notice: Trying to get property 'rules' of non-object in /var/www/vhosts/xtremehardware/new.xtremehardware/libraries/src/Access/Access.php on line 608

Notice: Undefined offset: 55 in /var/www/vhosts/xtremehardware/new.xtremehardware/libraries/src/Access/Access.php on line 613

Notice: Trying to get property 'rules' of non-object in /var/www/vhosts/xtremehardware/new.xtremehardware/libraries/src/Access/Access.php on line 613

Tags: reviewrecensionestorageSSDhard disk esternoBuffalo MiniStationSSD-PUSU3SSD VelocityBuffalo SSD Velocity

SSD PUSU3 MiniStation Slim Portable SSD Opera 2017 11 15 13 54 42

Quest’oggi la redazione vi propone i test e gli approfondimenti relativi ad un prodotto  commercializzato da Buffalo, un disco esterno che coniuga due tecnologie che lo rendono estremamente interessante; Buffalo Portable SSD Velocity, Solid State Drive e USB 3.1 Gen 2 in un colpo solo!

Facente parte del gruppo Melco, fondato nel lontano 1975 da Makoto Maki in Giappone, Buffalo Inc. è solo una delle 14 subordinate della più grande holding, entrata nel mercato delle periferiche per computer nel 1981.

buffalo logo

Durante gli anni il colosso ha iniziato, e continua a produrre, una vasta gamma di prodotti rivolti alla memorizzazione, sia essa a lungo termine che volatile, come ad esempio: RAM, Flash Memory, Flash USB, CD-ROM/DVD-RW Drives, Hard Disk esterni ed SSD .

Inoltre fanno parte del portfolio dell'azienda anche altre periferiche di uso comune, come ad esempio stampanti, display LCD, prodotti LAN ed altro ancora.

Il Buffalo Portable SSD Velocity accomuna dunque la velocità, la leggerezza e la silenziosità dei dischi a stato solido SSD alla nuova porta USB 3.1 Gen 2 Type-C che garantisce il massimo delle prestazioni in fase di trasferimento dati che il disco possa avere.

L’azienda fornisce, inoltre, anche un cavo USB Type-A garantendo la retro compatibilità con le porte USB 3.1 Gen 1 (le classiche porte USB 3.0).

Questo articolo è disponibile in versione 240, 480 e ben 960GB di capacità, con box nero o color argento.

Altra caratteristica interessante è l’adozione di un box “slim” da appena 8.8mm, ideale per sfruttare lo spessore contenuto dell’unità SSD presente all’interno.

Andiamo dunque a testare il Buffalo SSD- PUS240U3B  che, come si evince dalla sigla, contiene un SSD da 240GB, acquistabile su Amazon alla cifra di 175,99€ (https://www.amazon.it/dp/B01MRGRWF1/ref=twister_B01MS3EPDB?_encoding=UTF8&th=1).


Riportiamo di seguito la tabella riportante le specifiche tecniche del Buffalo SSD Portable SSD-PUS240U3B-EU.

Vi ricordiamo che tali informazioni sono disponibili presso il sito del produttore, al seguente indirizzo:

http://www.buffalo-technology.it/it/prodotti/dispositivi-di-archiviazione/archiviazione-portatile/ministationtm/ssd-pusu3-ministation-slim-portable-ssd.html

SSD PUSU3 MiniStation Slim Portable SSD Opera 2017 11 09 18 02 11

Di seguito riportiamo inoltre un'immagine che riassume le features più importanti del prodotto.

SSD-PUSU3 MiniStation_Slim_Portable_SSD_-_Opera_2017-11-09_18-04-48 SSD-PUSU3 MiniStation_Slim_Portable_SSD_-_Opera_2017-11-09_18-05-05


Il Buffalo SSD-PUSU3 viene venduto all’interno della classica confezione con la quale Buffalo ci ha abituato ad avere a che fare; numerose informazioni stampate su un box di cartone dai colori aziendali, bianco e rosso.

Sulla parte frontale trova spazio una immagine del prodotto, il logo dell’azienda, alcune icone relative alle feature e la scritta in grandi caratteri “SSD” con sotto di essa la velocità massima di trasferimento indicata dal produttore, ovvero 500MB/s in configurazione USB 3.1 Gen2.

Buffalo SSD_Velocity_PUSU3_06

Sul lato sinistro troviamo le specifiche tecniche e l'elenco degli oggetti contenuti nella confezione mentre a destra prodotto troviamo una scritta che ci ricorda che presso il sito del produttore è possibile scaricare l’applicazione “SecureLock Mobile2” in grado di proteggere i propri file grazie alla criptazione degli stessi.

Buffalo SSD_Velocity_PUSU3_07 Buffalo SSD_Velocity_PUSU3_08

Sul retro trovano posto molte informazioni relative alle features più importanti del prodotto, tra cui un grafico che mostra la velocità massima dichiarata dall’azienda, la possibilità di utilizzare porte USB 3.1 Gen2 o Gen1 (e USB 2.0) e la capacità di criptare i propri dati e renderli sicuri..

Buffalo SSD_Velocity_PUSU3_09

Aprendo la confezione troviamo in primis il bundlee e gli accessori di contorno, poi sotto un foglio di cartono scorgiamo il disco, ben protetto da un cartone sagomato delle stesse dimensioni della confezione che pregiudica il movimento del prodotto in fase di spostamento.

Buffalo SSD_Velocity_PUSU3_04

All’interno della confezione dunque troviamo due cavi USB 3.1 (Type-C / Type-A), un quickk-setup guide, i fogli inerenti la garanzia ed ovviamente il nostro disco esterno.

Buffalo SSD_Velocity_PUSU3_05

 


 

Buffalo ci ha gentilmente concesso di provare il suo SSD portatile in colorazione nera, ma in realtà notiamo che il prodotto è di un bel grigio antracite scuro.

Lo chassis è in alluminio con il bordino in plastica, leggermente piu scuro.

Le dimensioni sono di 115 x 79 x 8.8mm, dunque un prodotto contenuto, soprattutto in spessore, per un peso di appena 71gr.

Buffalo SSD_Velocity_PUSU3_10

Sul top troviamo il logo dell’azienda stampato ed un piccolo marchio rosso che riprende il colore dell’azienda.

Buffalo SSD_Velocity_PUSU3_01

Nella parte bassa troviamo l'etichetta con riportate alcune informazioni sul prodotto, non troviamo materiale antiscivolo in questo caso.

Buffalo SSD_Velocity_PUSU3_03

Sul retro trova posto il connettore USB con accanto un LED che indica il funzionamento dello stesso.

Buffalo SSD_Velocity_PUSU3_02

 


Abbiamo provato il Buffalo SSD-PUSU3 collegandolo alla scheda ASRock USB 3.1 / A+C inserita in un PC avente le seguenti caratteristiche tecniche.

 

Alimentatore Schyte Chouriki 2 1000W
Mainboard Asus M5A97 LE R 2.0
CPU AMD FX-8320 Eight-Core
RAM 8GB DDR3 Kingston
VGA MSI GeForce GTX 970
SSD SanDisk SSD Plus 240GB

Per effettuare i test abbiamo utilizzato Microsoft Windows 8.1 64Bit, ed abbiamo usato i seguenti benchmark sintetici:

  • HD Tune 2.55
  • ATTO Disk benchmark 3.05
  • CrystalDiskMark 6.0.0 e CrystalDiskInfo 7.5.0

CrystalDiskMark è un utilissimo software per misurare le performance in lettura e in scrittura in modo sequenziale (sequential) e casuale (random), grazie al pieno supporto del NCQ (Native Command Queuing) l'ordine degli IOPS viene ottimizzato in modo da migliorare le prestazioni di input/output con una Queue Depth (file in coda) di 32, tale test consente di osservare il comportamento del drive durante il trasferimento di numerosi file con dimensioni ridotte.

crystal 1

crystal 2b

Aprendo CrystalDiskInfo abbiamo la possibilità di accedere ad informazioni più dettagliate in merito al disco a stato solido preseeente all’interno del box Buffalo.

Notiamo come il disco sia un Samsung MZ7LN256HMJP facente parte della famiglia “pm871a”, SSD prodotti dall’azienda Coreana per terze parti (Buffalo in questo caso).

L’azienda di Seul, come si evince dal sito internet del prodotto (http://www.samsung.com/semiconductor/products/flash-storage/client-ssd/MZNLN512HMJP?ia=831), dichiara una velocità massima di 520/540MB/s (scrittura/lettura sequenziale), perfettamente in linea da quanto dichiarato Buffalo.

I valori registrati con CrystalDiskMark, tuttavia, sono distanti da quanto dichiarato, anche se assolutamente positivi; parliamo infatti di 390.3 MB/s in fase di lettura e 384.4 MB/s in scrittura.


HD Tune è un'utility per Hard disks e SSDs con molte funzioni, può essere utilizzato per misurare in modo accurato le performance del drive, per trovare errori, per controllare lo stato vitale del drive, per cancellare dati in modo sicuro e molto altro ancora. La versione da noi utilizzata è l'ultima disponibile al momento e si tratta della 5.60. Il programma è disponibile in due versioni, una freeware (HD Tune) e una a pagamento (HD Tune PRO), nel nostro caso è stato necessario utilizzare la versione PRO in quanto è l'unica a misurare le prestazioni del drive in scrittura.

hdtune 2b

In questo test i valori registrati son ancora più elevati, facendo avvicinare le performance del prodotto a quanto dichiarato dall’azienda.

Raggiungiamo infatti un picco massimo di velocità pari a 461.5MB/s, con una velocità media di 447.2MB/s; ottimo!


ATTO è un benchmark gratuito che esegue dei semplici test in lettura e in scrittura in modalità sequenziale adoperando una Queue Depth (file in coda) di 4.

atto

Atto Disk sembra confermare quanto mostrato da HDTune, dando una ulteriore spinta verso l’alto.

Raggiungiamo infatti la strabiliante velocità di 467MB/a in fase di scrittura e 473MB/s in fase di lettura…fantastico!


oro performance

 

 

 

Prestazioni 5 stelle

Le perfomance generali sono ottimee, raggiungiamo e superiamo i 460/470MB/s in fase di scrittura-lettura utilizzando i software sintetici.

Estetica 4,5 stelle

Design semplice ed elegante, profilo slim e peso ridotto permettono di trasportare il prodotto in maniera comoda anche all’interno di una tasca.

Qualità dei materiali 5 stelle

completamente in alluminio con una banda in plastica rigida.

Prezzo 3,5 stelle

Il prezzo è forse l’unica nota dolente di questo prodotto, la versione da 240GB è acquistabile online ad un prezzo di circa 176€, non proprio contenuto.

Complessivo 4,5 stelle  

 

Il Buffalo Portable SSD Velocity che abbiamo provato più che un hard disk esterno si può considerare come una chiavetta USB 3.1 Gen2 molto veloce; questo perché il taglio a nostra disposizione è da 240GB, dimensione che ormai sta stretta alla maggior parte degli utenti, se si tratta di una unità esterna.

Teniamo presente però che l’azienda propone il prodotto anche in versioni da 480 e ben 960GB andando a colmare questa “mancanza”.

C’è inoltre da sottolineare che chi acquista questo prodotto è sicuramente più alla ricerca di un disco esterno veloce piuttosto che capiente; molto utile per chi sposta file singoli di grosse dimensioni per lavoro e non ha tempo da perdere.

Le performance in questo senso non si discutono, raggiungiamo infatti velocità molto elevate, nell’ordine dei 450/470MB/s, portando i tempi di attesa a livelli bassissimi.

Rumorosità ovviamente inesistente, design sottile e aspetto elegante completano il quadro.

L’unico aspetto che ci fa storcere il naso è il prezzo non proprio contenuto; la versione testata da 240GB è disponibile ad un prezzo di circa 176 €, non pochissimo per 240GB di capienza.

Pro

  • Velocità super
  • Design
  • Led di stato
  • Scocca in alluminio
  • Silenziosità

Contro

  • Prezzo non contenuto

Ringraziamo Buffalo per il sample fornitoci

Angelo Ciardiello

 

Commenta sul forum