Indice articoli

Passando ad analizzare il Cooler Master MasterLiquid ML240R RGB possiamo trovare il classico dissipatore a liquido All In One di colore Nero con radiatore da 240 mm in alluminio sempre verniciato Nero. Il design senza essere collegato al PC risulta standard e comune a tutti gli altri AIO. Solo collegando le ventole RGB e messo in funzione avremo quel tocco di personalizzazione. Le dimensioni e il peso sono anche in questo caso classici.

Cooler Master MasterLiquid ML240R RGB 7 Cooler Master MasterLiquid ML240R RGB 8

Partiamo dal radiatore. Radiatore da 240 mm completamente in alluminio con verniciatura di colore Nero. Lo spessore del radiatore del Cooler Master MasterLiquid ML240R RGB si attesta ai classici 27 mm. Essendo un radiatore da 240 mm abbiamo possibilità di installare le due classiche ventole da 120 mm ciascuna. Nel bundle non sono presenti viti aggiuntive per creare un eventuale configurazione Push/Pull. La superficie lamellare è anche in questo caso classica.

Cooler Master MasterLiquid ML240R RGB 9 Cooler Master MasterLiquid ML240R RGB 11

Non mancano piccoli dettagli come il logo del brand sui rinforzi laterali.

Cooler Master MasterLiquid ML240R RGB 10

Lateralmente nella parte vicina i raccordi dei tubi troviamo un adesivo sull’eventuale tappo per il Refill che se rimosso farà decadere la garanzia del prodotto.

Cooler Master MasterLiquid ML240R RGB 32

Diamo uno sguardo a questo punto ai raccordi.

Cooler Master MasterLiquid ML240R RGB 12

Per poi passare ai tubi in FEP con relativo Sleeve per dare un tocco estetico maggiore. I tubi risultano leggermente rigidi rispetto altri modelli ma comunque adeguatamente orientabili e flessibili in fase di installazione.

Cooler Master MasterLiquid ML240R RGB 13

La lunghezza dei tubi nel Cooler Master MasterLiquid ML240R RGB è di 350 mm.

Cooler Master MasterLiquid ML240R RGB 23

Passiamo ora al blocco waterblock/pompa. Per il Cooler Master MasterLiquid ML240R RGB troviamo un blocco superiore di forma circolare e dotato di una cover in plastica lucida.

Cooler Master MasterLiquid ML240R RGB 14 Cooler Master MasterLiquid ML240R RGB 15

Lateralmente possiamo osservare i raccordi a L/90 gradi che potremo direzionare quel minimo per agevolare il montaggio.

Cooler Master MasterLiquid ML240R RGB 16

Superiormente invece troviamo una sorta di tappo removibile e intercambiabile ad eventuali modificati. In questo modo i 12 LED RGB in posizione circolare daranno illuminazione alla scritta.

Cooler Master MasterLiquid ML240R RGB 17

In questo caso abbiamo il classico logo Cooler Master esagonale.

Cooler Master MasterLiquid ML240R RGB 18

Passando al lato inferiore del blocco troviamo una classica superficie in rame non trattata (no effetto/lucidatura a specchio). La superficie che osserviamo è abbastanza ampia da poter coprire e dissipatore tutti i principali processori in commercio.

Cooler Master MasterLiquid ML240R RGB 20 Cooler Master MasterLiquid ML240R RGB 21

Completano il tutto un connettore a 3 Pin per la pompa a 12V da 1600 RPM (silenziosa) e il connettore 3 Pin per l’illuminazione RGB.

Cooler Master MasterLiquid ML240R RGB 19

Ci spostiamo ora ad analizzare il controller SATA incluso nel bundle. Per il MasterLiquid ML240R RGB, Cooler Master ha scelto di utilizzare un controller (magnetico – potrete attaccarlo velocemente al tray della scheda madre) dedicato e a duplice funzione per la gestione degli effetti di illuminazione RGB. Il controller potrà essere collegato alle ventole e al connettore del blocco waterblock/pompa per poi essere gestito standalone o tramite cavo USB incluso (gestione software) da PC/scheda madre tramite il software dedicato ARGB Lighting Control Software nella versione v0.0.86.

Cooler Master MasterLiquid ML240R RGB 24

Nel lato destro il controller presenta 4 ingressi 3 Pin RGB.

Cooler Master MasterLiquid ML240R RGB 25

Nel lato inferiore un ingresso 4 Pin RGB scheda madre, connettore Micro-USB per gestire il software e un altro ingresso 3 Pin RGB scheda madre.

Cooler Master MasterLiquid ML240R RGB 26

A seguire nel lato sinistro troviamo 4 ingressi di cui quello con l'adesivo giallo (sotto abbiamo un ingresso 4 Pin per ventola RGB) e i 3 con funzioni aggiuntive tra cui Reset Case, Effetto Mirage (richiesto il software di prima). Sempre impiegando i cavi specifici inclusi nel bundle.

Cooler Master MasterLiquid ML240R RGB 27

Lato superiore un connettore SATA per l’alimentazione.

Cooler Master MasterLiquid ML240R RGB 28

Nel caso in cui non volessimo gestire da PC o scheda madre troveremo sul controller oltre al logo del brand quattro tasti con cui modificare effetti di luce, velocità e colore.

Dettaglio cavo Micro-USB a USB da collegare all’adattatore USB per Header della scheda madre incluso.

Cooler Master MasterLiquid ML240R RGB 31

Dettaglio splitter connettori 3 Pin RGB.

Cooler Master MasterLiquid ML240R RGB 30

Diamo anche un veloce sguardo alle due ventole Cooler Master MasterFan Air Balance da 120 mm incluse nel bundle. Ventole da 120 mm Addressable RGB con un range di 650 - 2000 RPM e funzione PWM. Le ventole garantiscono un flusso d’aria di 66 CFM e una rumorosità al massimo della velocità di 30 dBA. Ventole dall’interessante design e performance. Sono dotate di un frame nero e 9 pale trasparenti. Dotate di un doppio connettore. Uno a 4 Pin e uno a 3 per la gestione dell’illuminazione RGB oltre a inserti angolari gommati per ridurre al minimo le vibrazioni al massimo dei giri.

Cooler Master MasterLiquid ML240R RGB 5 Cooler Master MasterLiquid ML240R RGB 29

Possiamo lasciarvi a due immagini del Cooler Master MasterLiquid ML240R RGB completo

Cooler Master MasterLiquid ML240R RGB 33 Cooler Master MasterLiquid ML240R RGB 34

E a qualche scatto dell’illuminazione prima di passare alla fase di Test.

Cooler Master MasterLiquid ML240R RGB LED 1 Cooler Master MasterLiquid ML240R RGB LED 2 Cooler Master MasterLiquid ML240R RGB LED 3 Cooler Master MasterLiquid ML240R RGB LED 4 Cooler Master MasterLiquid ML240R RGB LED 5 Cooler Master MasterLiquid ML240R RGB LED 6 Cooler Master MasterLiquid ML240R RGB LED 7