Notice: Undefined offset: 44 in /var/www/vhosts/xtremehardware/new.xtremehardware/libraries/src/Access/Access.php on line 608

Notice: Trying to get property 'rules' of non-object in /var/www/vhosts/xtremehardware/new.xtremehardware/libraries/src/Access/Access.php on line 608

Notice: Undefined offset: 44 in /var/www/vhosts/xtremehardware/new.xtremehardware/libraries/src/Access/Access.php on line 613

Notice: Trying to get property 'rules' of non-object in /var/www/vhosts/xtremehardware/new.xtremehardware/libraries/src/Access/Access.php on line 613

Indice articoli

Andando a rimuovere il vetro temperato laterale abbiamo libero accesso alla parte interna del case, ove poter installare la mainboard, la scheda video, i radiatori e le ventole.
Il backplate è molto ampio e ci consente si installare una scheda E-ATX senza problemi; nella parte centrale troviamo un grande foro per poter gestire al meglio il comparto CPU ed i relativi dissipatori che antremo ad installare facendo attenzione a non superare i 170mm di lunghezza.
Lateralmente alla zona di installazione della mainboard, delimitata dai piedini ove appoggiare la stessa, troviamo delle feritoie passacavi con guaine di protezione  in gomma che risultano estremamente utilii e ben localizzate; troviamo infatti 3 passacavi sulla destra della mainboard, tre nella parte superiore (due nsubito sopra la mainboard ed uno senza guaina subito dietro la paratia frontale) ed altre 2 sulla parte bassa del case, caratterizzata dalla presenza del fascione tubolare che va ad ospitare e nascondere l'alimentatore.
Notiamo come sopra al fascione del PSU vi siano due alloggiamento per dischi SSD facilmente rimovibili.
Lo spazio è veramente tanto ed abbiamo la possibilità di installare fino a 2 VGA dual slot con lunghezza massima di 400mm.

MSI gungnir ace 2070s img 17

MSI gungnir ace 2070s img 18 MSI gungnir ace 2070s img 19

MSI gungnir ace 2070s img 26 MSI gungnir ace 2070s img 25

MSI gungnir ace 2070s img 24 MSI gungnir ace 2070s img 27

Rimuovendo il pannello frontale possiamo accedere alle tre ventole da 120mm preinstallate; notiamo come la paratia abbia anche i fori per ventole da 140mm, infatti questo case può ospitare sul frontale (dall'interno) radiatori da ben 420mm utilizzando appunto 3 ventole da 140mm.
Sempre sul frontale possiamo scorgere in basso la striscia led che permette la colorazione dalla parte bassa del case.

MSI gungnir ace 2070s img 33

MSI gungnir ace 2070s img 34 MSI gungnir ace 2070s img 36

MSI gungnir ace 2070s img 37

Il pannello frontale non è l'unico che ha la possibliità di essere rimosso, infatti tirando la parte superiore del case possiamo rimuoverne il pannello per poter accdere ed installare (avvitare) le ventole poste in estrazione sul top del case; in questa posizoone possiamo installare radiatori da 360mm o da 280mm (dunque 3x ventole da 120mm o 2x140mm).

MSI gungnir ace 2070s img 32

Sul retro troviamo ulteriori vani per dischi o SSD da 2.5" (due), una "colonna" in metallo rimovibile che ci consente di cablare in maniera ordinata il sistema facendovi passare all'interno i cavi necessari e, sul fondo, il vano PSU ed il vano per alloggiare due dischi da 3.5".
Il vano PSU può ospitare alimentatori con una lunghezza massima di 200mm.
Notiamo come sia presente un controller RGB di MSI che permette di gestire tramite Mystic Light (e Dragon Center) la colorazione del logo frontale (e relativa striscia led), della striscia led sulla parte frontale bassa e della ventola A-RGB da 120mm preinstallata sul retro; questi 3 componenti infatti sono collegati al controller.

 MSI gungnir ace 2070s img 30 MSI gungnir ace 2070s img 28

MSI gungnir ace 2070s img 29 MSI gungnir ace 2070s img 31