Tags: pen driveVERBATIMusb 3.0verbatim usb 3.0Verbatim V3 recensioneVerbatim V3 reviewVerbatim V3

Verbatim V3 introCome per quanto sta avvenendo per gli Hard Disk esterni anche le pennette USB stanno passando dallo standard USB2.0 al più performante USB3.0. Ormai tutte le aziende specializzate in questo settore hanno in catalogo più di un modello con questo nuovo standard e questo vale anche per Verbatim. Tra le pennette disponibili a catalogo oggi andremo ad analizzare la Verbatim V3 di colore nero con una capacità di archiviazione di 16GB. Questa pennetta è disponibile anche in altre variazioni di colori e capacità.

 

 

 

 

 

1

 

Sin dalla sua fondazione nel 1969, Verbatim ha svolto un ruolo di primo piano nello sviluppo della tecnologia di archiviazione dati. Con la sua vasta gamma di prodotti (floppy disk, CD, DVD, supporti Blu-ray ad alta definizione, dischi rigidi esterni, schede di memoria flash, memorie USB e SSD) e il suo ruolo di leader nel settore di archiviazione, Verbatim è una delle maggiori aziende mondiali in questo settore.

 

Verbatim V3, la velocità in tasca Prodotto recensito da Gianluca Angelucci in data . Voto: 4

 

Caratteristiche Tecniche

 

Riportiamo brevemente le specifiche di questa Pen Drive marchiata Verbatim:

 

specifiche v3

 

 

Requisiti del sitema:

  • Porte USB 3.0 / USB 2.0
  • Windows 7, Vista, XP
  • Mac OS X 10.4 o versione successiva
  • Linux 2.4.0 o superiore

 

La grande differenza rispetto allo standard USB 2 è senza alcun la bandwidth offerta dal nuovo standard, superiore di ben 10 volte. Il vecchio standard limitava infatti il transfer rate a circa 32MB/s mentre ora non ci sono più colli di bottiglia. Come vediamo dalla specifiche, la velocità in lettura supera abbondantemente il limite imposto dallo standard USB 2.0, mentre in questo caso la velocità di scrittura la velocità è ancora comparabile alle pen drive di vecchia generazione. Tuttavia in fase di test noteremo che le prestazioni reali sono sensibilmente maggiori rispetto a quelle dichiarate. Il formato Fat32 può essere una limitazione per questa pennetta in quanto non si possono registrare singoli file di dimensioni maggiori a 4 GB e non è possibile proteggere l'integrità della struttura dei file, per questo consigliamo la formattazione in NTFS se utilizzate esclusivamente sistemi operativi Windows.

 


 

Packaging

 

La  confezione in cui è custodita la pennetta V3 è la tipica scatola di queste periferiche, infatti è costituita da un cartoncino colorato sul quale è presente una protezione in plastica trasparente dove è alloggiata la pen-drive.

 

Verbatim V3_1

 

Guardando la scatola frontalmente, osserviamo in bella vista, oltre alla pennetta USB, anche le varie specifiche che la riguardano. Facendo partire la nostra lettura dall’alto notiamo: il modello della periferica, la capacità di archiviazione, il sistema Slide and Lock e la specifica USB3.0 SuperSpeed. Oltre a queste specifiche è presene un piccolo bollino che segnala l’impegno di Verbatim ad accompagnare i propri prodotti con confezioni ecocompatibili.

 

Verbatim V3_2

 

La parte posteriore colorata di bianco con scritte in blu riporta i requisiti di sistema per il funzionamento della periferica e le modalità d’uso scritte in più lingue, compreso l’italiano. Sulla parte inferiore troviamo varie certificazioni riguardanti il prodotto.

 

Verbatim V3_3  Verbatim V3_4

 


 

Verbatim V3 in dettaglio

 

La pennetta V3 ha una linea abbastanza anonima e presenta una colorazione nero-grigia, Verbatim però vende questo prodotto in ben 7 colorazioni diverse in modo da scegliere quella che più si addice al nostro stile.  Analizzando la pennetta frontalmente vediamo che presenta sulla sezione in plastica di colore grigio il nome dell’azienda e sotto quest’ultimo è presente un LED di colore rosso che si attiva solo in fase di accesso alla memoria NAND Flash, onde evitare di scollegare il dispositivo in queste fasi.

 

Verbatim V3_5

 

Sulla parte posteriore, perfettamente planare, non sono presenti particolari degni di nota..

 

Verbatim V3_6

 

Una feature molto utile di questa pennetta è la possibilità di avere un meccanismo a scomparsa per il connettore USB cosi da preservarlo da eventuali danni. Estraendo il connettore USB si scopre una parte della pennetta dove sono riportate ancora una volta le certificazioni presenti già sulla confezione.

 

Verbatim V3_7  Verbatim V3_8

 


 

Sistema di prova e metodologia di test

 

I test di questa pennetta sono stati eseguiti sul seguente PC:

 

sistema di prova

 

 

Il sistema di prova utilizzato per testare la pen-drive di casa Verbatim è basato su chipset Intel E77. I test sono stati effettuata tramite connessione USB3.0. Le porte usate per i test sono le porte USB 3.0 posteriori e non le frontali presenti sul case, proprio per cercare di eliminare qualsiasi variabile che possano alterare i risultati.

Test Effettuati in modalità USB 3.0:

  • HD Tune Pro 4.60
  • ATTO Disk Benchmark
  • CrystalDiskMark 3.0.1

 


 

Test

 

HD Tune pro 5.00

 

HD Tune Pro è un utility per hard disks e SSDs con molte funzioni; può essere utilizzata per misurare in modo accurato le performance del nostro drive alla ricerca di errori, in quanto permette anche di monitorare lo stato vitale del drive, permette di cancellare i dati in modo sicuro e molto altro ancora. La versione da noi utilizzata è l'ultima disponibile almomento e si tratta della 5.00. Il programma è disponibile in due versioni, una freeware (HD Tune) ed una a pagamento (HD Tune Pro).

 

Verbatim V3_1  Verbatim V3_2  Verbatim V3_3  Verbatim V3_4

 

Prestazioni superiori rispetto a quanto dichiarato dalla casa, 90MB/s per la lettura e 20MB/s per la scrittura, non è una delle pennette più veloci che abbiamo mai provato sul nostro portale ma si difende bene.

 

Crystal Disk Mark

 

 

CrystalDiskMark è un utilissimo software per misurare le performance in lettura e in scrittura in modo sequenziale (sequential) e casuale (random), grazie al pieno supporto del NCQ (Native Command Queuing) l'ordine degli IOPS viene ottimizzato in modo da migliorare le prestazioni di input/output con una Queue Depth (file in coda) di 32; tale test consente di osservare il comportamento del drive durante il trasferimento di numerosi file con dimensioni ridotte.

 

Verbatim V3_5

 

Anche in questo test confermiamo quanto detto sopra, le prestazioni sono superiori alle aspettative anche se non sono le migliori nel settore. Deludenti sono le prestazioni in scrittura per i file di piccole dimensioni (4K).

 

ATTO Disk Benchmark

 

ATTO è un benchmark gratuito che esegue dei semplici test in lettura ed in scrittura in modalità sequenziale adoperando una Queue Depth (file in coda) di 4.

 

Verbatim V3_6

 

ATTO è il bench dove la nostra pennetta si comporta meglio, infatti in questo Bench raggiunge punte di 93-94MB/s in lettura e 21MB/s in scrittura.

 


 

Conclusioni

 

argento

 

 

Prestazioni 4 stelle
Design 3,5 stelle - copia
Materiali 3,5 stelle - copia
Prezzo 4 stelle
Complessivo 3,5 stelle - copia

 

 

 

La Verbatim V3 è un ottima pennetta USB3.0 low cost capace di buone prestazioni nel trasferimento dati. Il meccanismo Slide and Lock la rende molto compatta e adatta ad esempio ad essere legata al portachiavi senza problemi. Il design non è ai massimi livelli ma comunque la vasta scelta di colori con cui è venduta la rende comunque un oggetto abbastanza piacevole.

Le prestazioni sono migliori rispetto a quanto dichiarato dalla casa produttrice, ciò gli permette di posizionarsi senza ombra di dubbio nella fascia media delle pen-drive.

Il seguente modello è fornito come abbiamo già accennato in 7 colori e 4 capacità di archiviazione dati.

I prezzi variano dai 9,90€ per la versione da 8 GB fino ai 54,90€ per la versione con capienza massima di ben 64GB. Il modello da noi recensito viene venduto al prezzo di 17,40€.

 

PRO

  • Prezzo
  • Prestazioni sequenziali buone
  • Sistema slide and lock

 

Contro

  • Design
  • Materiali

                                                                         Si ringrazia Verbatim per il sample fornitoci.

                                                                                          Angelucci Gianluca