Feature

introL'8 settembre è stato il giorno del rilascio ufficiale dei nuovi processodi mid-level per socket LGA 1156. Questa nuova piattaforma tanto attesa da chi non voleva spendere molti soldi su un Core i7 è finalmente arrivata! Come altre schede madri, questa Biostar monta il chipset Intel P55. La scheda rispecchia completamente le specifiche costruttive della Intel.
Feature

introgbNella seconda metà del 2009 Intel ha introdotto il socket LGA 1156 con una tecnologia molto simile al suo prodotto di fascia più alta LGA1366, infatti molto poche sono state le modifiche apportate. Questo nuovo chipset andrà a prendere il posto dell'attuale fascia mid-high dei prodotti Intel. Attualmente l'unico chip prodotto è il P55, che si differenzia dall'X58 principalmente per alcune funzioni MCH che sono implementate nella CPU, e dalla mancanza del TripleChannel al cui posto è tornato il Dual Channel.
Feature

Rampage_II_Gene-introASUSTeK è da diversi anni leader nella produzione  di mainboard, ha progressivamente esteso il proprio business alla produzione di diversi prodotti ad elevato contenuto tecnologico: notebook, schede video, dispositivi ottici, soluzioni broadband, server, Pocket PC, prodotti per il networking, display LCD, telefoni cellulari, PDA phone, GPS e Ultra Mobile PC, rendendo l'azienda di Asus uno dei produttori più completi nel palcoscenico mondiale.
Feature

introMSI " Micro-Star Int'l Co.,Ltd" è stata fondata nell'Agosto del 1986. Da sempre ha operato seguendo una filosofia distinta ''prodotti di qualità'' ed eccellenza del servizio al cliente. MSI è diventata con il tempo leader nella produzione di schede madri, schede video, server/workstation, barebone, networking , elettronica da consumo e Notebook.
Feature

introDal lancio del Core i7 da parte di Intel ormai è passato qualche mese, ci sembra giusto quindi portarvi a scoprire una delle migliori schede madri high-end che si possano trovare attualmente sul mercato. Stiamo parlando della Asus Rampage II Extreme. Questa scheda deriva direttamente dalla sorellina minore che montava i migliori componenti per processori Core 2 Duo / Quad, e da essa ne riprende lo stile.
Feature

introIntel nel Novembre del 2008 ha rilasciato i suoi nuovi Core i7 (LGA1366) associato al chipset X58+ICH10R. Molte schede madri sono state rilasciate in questi ultimi mesi con prezzi che variano dai 170 ai 340 euro. In confronto all'X48 la DFI ha rilasciato la sua versione X58, molto prima del solito, nel dicembre del 2008 quando rivelò al pubblico la scheda di fascia alta UT X58 e poco dopo la DK X58. Un aspetto interessante quanto insolito è che DFI nello stesso periodo ha rilasciato anche la scheda madre in formato microATX denominata JR X58-T3H6!
Feature

introDal lancio del nuovo socket Intel LGA1366 tutte le case costruttrici hanno iniziato a produrre  schede madri con chipset X58, ma i prezzi si aggiravano intorno ai 300 euro. Anche se il Core i7 si posiziona in una fascia high-end molti utenti erano in cerca di prodotti più economici. La Gigabyte UD4P sicuramente aiuterà chi vuol fare l'upgrade da LGA775 QuadCore a Core i7.
Feature

introI ricordi più positivi riguardanti AMD risalgono a tre o quattro anni fa quando uscì il chip K8, la prima cpu per desktop ad integrare processori dual-core. Questa architettura ha alzato le performance e abbassato le temperature e divenne uno dei prodotti più popolari nel giro di pochissimo tempo.
Feature

Foxconn BloodRage X58Nel 2007 Foxconn iniziò a produrre e vendere schede madri di fascia elevata. La qualità fu subito altissima e la fama di schede madri da overclock non ha tardato ad arrivare. I vari modelli di schede madri si sono succeduti uno dopo l'altro con estrema rapidità, ricordiamo tra tutte le due principali: la MARS con chipset Intel P35 e la BlackOps con chipset Intel X48.
Oggi andremo a recensire la nuova Quantum Force BloodRage che monta il chipset Intel X58.
Feature

000-introL’inizio di Novembre 2008 è stato un periodo fondamentale per Intel, dopo mesi di attesa, finalmente le nuove piattaforme LGA 1366 sono state rese disponibili  per la vendita. Le schede madri con chipset X58 per CPU Core i7 hanno fatto la loro prima comparsa sugli scaffali dei negozi già da metà dello stesso mese. Molti costruttori di schede madri hanno eseguito un ottimo lavoro nella progettazione e costruzione di queste nuove piattaforme e si sono fatti trovare pronti con molte mainboard quando il Core i7 è arrivato.
Feature

000-introSono ormai passati circa 2 anni da quando Intel ha lanciato le prime CPU Core 2 Duo su Socket LGA775. Poco dopo Intel ha annunciato le CPU Core 2 Quad da montare sempre su socket LGA775. In questi 2 ultimi anni i chipset 965/975, P35/X38 e gli ultimi P45/X48 sono stati tutti prodotti di successo. Nonostante ciò, Intel non si è dimostrata soddisfatta, e nel Novembre 2008 ha lanciato una nuova architettura basata su socket LGA1366 e CPU Core i7.
Feature

000-introGigabyte in giugno annunciò il suo nuovo sistema basato su P45 e ICH10, sulla base di questo ha iniziato a produrre e a vendere i classici modelli DS3/DS4/DQ6 ai quali è stata aggiunta la serie EXTREME. Dopo l’introduzione del sistema Ultra Durable 3 i nomi delle serie sono così cambiati a UD3/UD3R/UD3P (le sigle sono in ordine di prezzo, dal minore al maggiore).
La scheda che andremo a recensire oggi è la GIGABYTE-EP45-UD3P che si differenzia dalle sorelle minore  per la presenza di una doppia porta LAN GbE, uno slot aggiuntivo PCE-e X8 e per il supporto per l’ATI CrossFireX.
Feature

introIn linea con i prodotti lanciati nel 2008 dove DFI è uscita con la serie P45, anche la  nuova X48 vedrà prodotti per tutte le tasche, dalla UT alla Lanparty con prezzi che si varieranno tra i 180 euro ai 300 euro! La star di oggi la è “DK X48-T2RSB Plus”, una revision della nota DK X48-T2RS. Vediamo quali sono le principali differenze che spiegano il prezzo leggermente superiore (si parla di 20 euro circa).
Feature

Dai laboratori Intel, dopo il chipset P35, hanno visto la luce l’x38 e l’x48, fino ad arrivare all'attuale evoluzione dell P35 che è stato chiamato P45. Il primo sample di motherboard montante P45 che abbiamo potuto testare ci è stato gentilmente fornito dalla MSI, ormai entrata di diritto nelle grandi dell’IT.

Feature

Abit Ogni giorno aumenta sempre di più il numero degli utenti che cercano una scheda madre con “tutto integrato” (scheda video, scheda audio, ecc.) da montare in un HTPC da usare in salotto.  Il motivo di questo articolo è appunto mostrare e valutare una scheda madre destinata principalmente a questo uso, ma che al tempo stesso si presta anche ad un leggero overclock.

Feature

Bad Axe Con un mercato sempre più esigente e con l’avvento ormai sempre più vicino dei processori quad core, mamma INTEL ha voluto creare una scheda madre pronta per il futuro basata sul chipset 975.
Ho utilizzato  il termine “creare” ma non è proprio cosi poiché questa scheda madre è una versione perfezionata della precedente D975XBX bad axe1 dove sono state fatte migliorie soprattutto a livello elettronico.

Show more post